domenica 5 giugno 2011

postheadericon Il Bersocchio


FERMIAMOLI!
12 e 13 Giugno 2011
 

Estratto dalla proposta di legge n 3865 del 16 Novembre 2010

ART. 2.
(Princìpi).
...............................
4. L’acqua è un bene di rilevanza
economica e sociale che deve essere preservato
anche attraverso la cura del territorio,
la manutenzione dei bacini idrografici,
la tutela dei corpi idrici e delle
aree di salvaguardia.
..................................

ART. 9.
(Affidamento e revoca delle gestioni
del servizio idrico integrato).
.................................
con conferimento della titolarità del servizio:
................................
c) a società di capitali individuate
attraverso l’espletamento di gare con procedure ad evidenza pubblica nel rispetto
dei princìpi del Trattato sul funzionamento dell’Unione europea e dei princìpi
generali relativi ai contratti pubblici e, in
particolare, dei princìpi di economicità,
efficacia, imparzialità, trasparenza, adeguata pubblicità, non discriminazione, parità di trattamento, mutuo riconoscimento
e proporzionalità.
....................................

ART. 10.
(Tariffa del servizio idrico integrato).
....................................
e) della remunerazione dell’attività
industriale, secondo i criteri stabiliti dalla
medesima Autorità;
.......................................

PROPOSTA DI LEGGE
D’INIZIATIVA DEI DEPUTATI
BERSANI, FRANCESCHINI, MARIANI, CAUSI, FEDERICO TESTA,
BRATTI, VILLECCO CALIPARI, BOCCIA, LENZI, LULLI, BENAMATI,
BOCCI, BRAGA, ESPOSITO, GINOBLE, IANNUZZI, MARANTELLI,
MARGIOTTA, MORASSUT, MOTTA, REALACCI, VIOLA,
CARELLA, CECCUZZI, D’ANTONI, FLUVI, FOGLIARDI, GRAZIANO,
MARCHIGNOLI, PICCOLO, PIZZETTI, SPOSETTI, STRIZZOLO,
VACCARO, VERINI, COLANINNO, FADDA, FRONER, MARCHIONI,
MARTELLA, MASTROMAURO, PELUFFO, PORTAS,
QUARTIANI, SANGA, SCARPETTI, VICO, ZUNINO, LOVELLI


Link dal Fatto Quotidiano:......................Ma sei dei 13 fondatori del comitato per il ‘no’ “Acqua libera tutti”, che vuole che il decreto Ronchi sulla privatizzazione della risorsa idrica resti in vigore, sono iscritti proprio al suo partito. Accanto a vecchie conoscenze del Pdl, come Piercamillo Falasca ed i deputati Giuliano Cazzola, Benedetto Della Vedova di Fli, spuntano infatti anche i nomi di Luigi Antonio Madeo, membro dell’ assemblea nazionale del PdFabio Santoro, autorevole esponente dei democratici napoletani, Giacomo d’Arrigo rappresentante del Pd e responsabile di Anci Giovani, Massimiliano Dolce, presidente del consiglio comunale del Comune di Palestrina, Antonio Iannamorelli, consigliere comunale Pd a Sulmona (Aquila), Giusy Gallotto, dirigente del Pd di Salerno già collaboratrice del ministro agli affari regionali Lanzillotta nel governo Prodi.







CC Creative Commons 2.5 Italia License 

0 commenti:

Votami (click sul banner)

www.net

La storia siamo noi

La storia siamo noi

Post per email

Iscriviti a Stella Rubra per ricevere un email ogni nuovo post pubblicato
Email:
Gli articoli le immagini e tutto ciò che viene firmato dall'autore sono proprietà intellettuale di Stella Rubra. Stella Rubra autorizza, citando l'autore, l'utilizzo, non commerciale, delle sue opere in siti e blogs, non permettendo, in alcun modo, la modifica delle stesse .
Questo blog non rappresenta una testata giornalistica o altro di simile, in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità. Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62 del 07.03.2001
Powered by Blogger.

Lettori fissi

Si è verificato un errore nel gadget

Social Network

Visitatori